L’albero che suona la sega | The Saw Player Tree

L’albero che suona la sega

Questa storia inizia in un bosco, antico e accogliente, situato a lato di una piccola ma operosa città.
Il bosco era popolato da una famiglia numerosa di alberi che vivevano in pace e armonia.
Un brutto giorno, dalla città arrivò l’ordine di costruire un nuovo quartiere, proprio al posto del piccolo bosco! Vennero, quindi, i boscaioli
con le loro seghe che, in una giornata, tagliarono l’intera famiglia di alberi.
Quando scese la sera, i taglialegna sfiniti se ne tornarono verso le loro case, dimenticando però una sega accanto all’ultimo albero rimasto, il più piccolo…………

Testo e idea: Mario Levis
Illustrazioni: Roberta Briatico

The Saw Player Tree

This story starts in a forest, an old and welcoming forest, close to a small but hardworking town.
The forest was inhabited by a large family of trees living in peace and harmony.
One day, from the city arrived the order to build a new block in the place where the forest was! So the lumberjacks came with their saws and cut the entire family of trees in just one day.
When the night came, the very tired lumberjacks went home , but they forgot a saw close to the last remaining tree, the smallest…………
 
Idea and text: Mario Levis
Illustrations: Roberta Briatico

sawlocandina